Pali in Castagno

Il castagno è tra le piante più diffuse e presenti nell'Europa meridionale.
La sua lunghissima presenza nel territorio ha permesso un costante e proficuo sfruttamento delle sue capacità. Non solo apprezzata pianta da frutto, ma soprattutto pianta che restituisce un legno dalle caratteristiche uniche.
Sia il legno che la corteccia del castagno, presentano un'elevata percentuale di tannino. Questo le conferisce doti uniche rispetto agli altri legni e una grossa versatilità. Il legno è utilizzato per la realizzazione di mobili, di infissi, travi, doghe per botti, cesti, come legna da ardere ma soprattutto per la realizzazione i pali in castagno.
I pali in castagno hanno una durata maggiore rispetto a quelli in altro materiale, non si deteriorano e non marciscono per molti anni perché sono resistenti naturalmente all'umidità, sono allo stesso tempo resistenti agli sbalzi di temperatura e all'aggressione dei tarli.
I pali in castagno non necessitano di nessun intervento per la loro conservazione, conferiscono un grande effetto estetico, sono ideali nella costruzione di recinzioni, staccionate, barricate compatte, barriere di contenimento, e sono particolarmente adatti alle zone umide o a contatto con l’acqua.
Per prolungare ulteriormente la durata e migliorare l’estetica viene fornito scortecciato. E’ disponibile in vari diametri e misure, è possibile la fornitura sia di piccole che di grosse quantità.

Galleria immagini