La storia della C.T.P. Srl nasce quasi quarant’anni fa come realtà artigianale produttrice di caldaie, stufe e termocamini per imprese prestigiose nel settore del riscaldamento. A ciò ci affiancava una piccola attività di produzione di termocamini su commissione che trovava, nell’area della Valle Caudina, la sua terra fertile.
Tuttavia è solo nel 1996 che prende corpo il marchio CT Pasqualicchio grazie al genio imprenditoriale dei fratelli Francesco e Ruggiero Pasqualicchio che decisero di tramutare l’attività artigianale in industriale con la conseguente ideazione di un proprio brand.
Il know-how termotecnico è, dunque, parte integrante del DNA dell’impresa costruita e cresciuta su solide basi conoscitive utilizzate e rinnovate quotidianamente nei processi di creazione e sviluppo di ogni singolo prodotto.
La business idea alla base dell’impresa è stata l’ovvia evoluzione di una tipica dinamica “market pull”: erano i clienti soddisfatti a richiedere i prodotti Pasqualicchio, ad essere la migliore pubblicità, a imporre ritmi di produzione sempre più serrati per far fronte alle continue richieste.
Le competenze tecniche si sono fuse con la voglia di mettersi sempre in discussione, con la costante volontà di apprendere, con la tenacia di inseguire risultati sempre più prestigiosi.
Sono queste le carte vincenti giocate sul tavolo competitivo che hanno portato la CT Pasqualicchio dal micro-mondo della Valle Caudina all’essere un brand apprezzato e conosciuto in tutta Europa. L’esperienza costruttiva e la ricerca costante dei migliori materiali e metodi di produzione consente oggi all’impresa di mettere sul mercato prodotti all’avanguardia, tecnologicamente avanzati, in grado di innalzare continuamente i limiti qualitativi della competizione.

Le conoscenze termotecniche sono oggi declinate in un’ampia gamma di prodotti in grado di soddisfare ogni tipo di necessità di riscaldamento con le biomasse. La capacità di leggere le opportunità di mercato, il riuscire ad anticipare i tempi e lo scommettere come pionieri su un segmento in affermazione come quello delle energie rinnovabili, ha consentito all’impresa di giocare alle stregua di un first – mover puro.
Oggi l’offerta comprende:
• caldaie (a biomassa, a legna),
• termocamini (a legna, combinati),
• termostufe a pellet,
• stufe a pellet,
• forni a legna (da interno, da esterno carrellati),
• generatori d’aria (a biomassa).
Sfogliando il catalogo siamo certi che potrete trovare la risposta al Vostro problema di riscaldamento, qualunque esso sia.
I nostri prodotti, grazie alla loro versatilità e facilità di istallazione, sono ideali per essere utilizzati sia in locali civili che industriali.
L’offerta comprende sia macchine idonee ad essere installate in locali tecnici, sia prodotti da inserire all’interno delle abitazioni che riescono a conciliare l’aspetto funzionale con quello estetico.

La qualità dei materiali, testata di continuo durante tutto il processo produttivo, consente di produrre macchinari dagli altissimi standard qualitativi nel rispetto delle Norme Europee e delle Norme UNI EN ISO 9001 e UNI EN ISO 14001.
Credendo fermamente nel vantaggio competitivo apportato da un’attenta customer care nel post-vendita, al fine di garantire la rapida soluzione a qualsiasi tipo di problema, abbiamo una capillare rete di centri assistenza sparsa su tutto il territorio nazionale che fa registrare, mese dopo mese, una continua crescita.




I Nostri Modelli

(passa sulla foto per ingrandirla)

Caldaie a biomassa   Caldaie a legna
CS MARINA CSB MARINA ASPIROCOMBI COMPACT 09   ASPIRO CL CL COMBI

                                

 

 

 

Termocamini combinati   Forni da esterno
Compact   Forno a legna CARRELLATO
 



CS Marina
Marina   La caldaia modello "CS Marina" è adatta per il riscaldamento e capace di produrre acqua calda sanitaria grazie a una serpentina in rame aiettata estraibile presente fra gli optional. Prodotta in potenze che vanno dai 29 kW fino a 1102 kW ed oltre, grazie alla sua duttilità è possibile impiegarla in tutti i settori: civile, industriale, agricolo. La macchina è certificata secondo la norma europea EN 303-5 ed è di classe 3 per rendimento ed emissione. La CS Marina utilizza tutti i tipi di combustibili solidi triti provenienti da fonti di energie rinnovabili: pellet, gusci triti di mandorle, gusci di nocciole, gusci di pistacchio, gusci di pinoli, mais ma può funzionare anche con legna di adeguata pezzatura (in base alle specifiche del modello) alimentata direttamente attraverso lo sportello di carico, guadagnandosi l'appellativo di "caldaia onnivora". Produce energia a basso costo utilizzando combustibili naturali, assicurando un risparmio tale da poter arrivare fino all'80% rispetto ai combustibili classici. Interamente realizzata con materiali di ottima qualità e nell' assoluto rispetto delle normative vigenti in materia, utilizza le migliori e più innovative tecnologie di avanguardia. L'utilizzo di elementi speciali per l'isolamento termico riducono i consumi e le dispersioni di calore aumentando la resa della caldaia. La semplicità d'uso è sorprendente, non necessita infatti di particolari manutenzioni e anche per la pulizia bastano pochi minuti.
CSB Marina
CSB Marina   La caldaia policombustibile modello "CSB Marina" è in grado di utilizzare tutti i tipi di Biomasse a base legnosa: pellet, cippato, gusci triti di nocciole, mandorle, pinoli, segatura e tutto ciò che è possibile reperire in natura, compresa la legna tanto da guadagnarsi il soprannome di "caldaia onnivora". È certificata secondo la norma europea EN 303-5 ed è di classe 3 per rendimento ed emissione. La "CSB" è costruita con materiali di ottima qualità, selezionati secondo severi controlli all'interno del nostro stabilimento, al fine di proporre sul mercato un prodotto dagli alti standard qualitativi. Grazie ad un quadro comandi digitale a controllo elettronico, è possibile regolare, a seconda del materiale utilizzato, tutte le operazioni per sfruttare al meglio il rendimento della caldaia ed ottimizzarne i consumi. La macchina è munita di un silos protetto da una griglia forata, per evitare l'intrusione di corpi estranei e da un coperchio a chiusura ermetica. L'accensione del combustibile all'interno della camera di combustione avviene in automatico. Il quadro comandi gestisce il funzionamento con qualsiasi tipo di combustibile mentre i sensori e le sonde ne garantiscono una perfetta operatività. La caldaia è stata progettata per mantenere la temperatura costante riducendo i consumi che vengono ulteriormente abbassati se si mantiene la caldaia pulita. La cenere viene raccolta nel cassetto che deve essere svuotato periodicamente e, normalmente, la pulizia avviene in un paio di minuti. La caldaia può essere collegata direttamente all'impianto oppure ad altri sistemi di accumulo, come bollitori, termo accumulatori, celle termiche. E' facile da installare ed è di semplice manutenzione. Il rendimento è elevato e l'affidabilità e la sicurezza ottimi.
ASPIROCombi
ASPIROCombi   La caldaia combinata "ASPIROCombi" rappresenta l'innovazione tecnologica nel campo del riscaldamento a combustibili solidi. Due caldaie in una, due camere di combustione separate quindi indipendenti tra di loro con un unico scarico fumi, il tutto gestito elettronicamente. In uno dei due corpi destinati al funzionamento a legna, nella parte superiore è situata la camera di combustione che fonda il suo funzionamento sul principio di gassificazione con l'utilizzo dei combustibili solidi. La legna, opportunamente tagliata, viene caricata nell'ampio vano superiore della caldaia dove sviluppa, grazie alla brace prodotta sulla griglia, dei gas che mescolandosi all'aria primaria, creano una miscela combustibile. A causa della depressione provocata dall'aspiratore in acciaio Inox a pale radiali autopulente, la miscela combustibile viene forzosamente condotta verso la parte inferiore della macchina dove è situata la camera di combustione. È qui che avviene il vero e proprio processo di combustione e la creazione della caratteristica "fiamma rovesciata" che consente di ottenere altissimi rendimenti e un impatto ambientale residuale grazie all'assenza di incombusti e di sostanze nocive all'interno dei fumi. La tecnologia di cui è dotata la caldaia, infatti, non brucia direttamente la legna ma i gas che questa contiene permettendo un pieno utilizzo del combustibile stoccato. Grazie alla sua ampiezza, la camera di combustione garantisce un'autonomia di funzionamento da 4 a 12 ore. Nell'altro corpo caldaia a cinque giri di fumo è situato un bruciatore a pellet soffiato completamente automatico, adatto per essere applicato su generatori di calore a combustibile solido. E' dotato di un ventilatore centrifugo ad elevata prevalenza e sviluppa fiamma orizzontale come i bruciatori di combustibili tradizionali. La fluidodinamica del bruciatore consente una miscelazione omogenea combustibile/comburente ottenendo perciò elevati rendimenti di combustione. Grazie a questo il bruciatore può operare con eccessi d'aria ridotti, del tutto simili a quelli normalmente mantenuti per combustibili liquidi. L'alimentazione dei pellets avviene a mezzo coclea dall'ampio serbatoio di servizio capace di contenere fino a Kg 215. La regolazione della potenza del bruciatore può essere gestita in maniera molto semplice grazie alla centralina elettronica di serie che permette di scegliere e configurare il tipo di regolazione, adattandosi così alle esigenze dell'utenza. L'utilizzo dei due sistemi é totalmente alternativo e la centralina elettronica permette di scegliere in modo estremamente semplice il tipo di funzionamento. 1 ) Funzionamento "Solo Legna": sono attive tutte le funzioni della caldaia a legna a gassificazione a fiamma inversa. Il ventilatore in aspirazione garantisce la giusta depressione in camera di combustione e la giusta quantità di aria comburente. Il bruciatore a pellet è escluso. 2) Funzionamento "Solo Pellet": la centralina controlla il bruciatore a pellet in tutte le sue fasi di funzionamento. Il funzionamento a legna è escluso. 3) Funzionamento "Automatico Legna-Pellet": in questa posizione la caldaia prevede il funzionamento prioritario a legna con accensione automatica del bruciatore a pellet una volta terminata la carica di legna. Un apposito sensore della temperatura dei fumi innesca l'automatismo garantendo la continuità del sistema. La Caldaia "ASPIROCombi" è un prodotto esclusivo della Ct Pasqualicchio che unisce funzionalità, praticità, economia e buongusto nel rispetto ecologico. La doppia alimentazione legna/pellet consente un riscaldamento costante, senza interruzioni e consente di farci trovare la casa calda al nostro rientro.
Compact09
Compact09   La nuova caldaia modello "Compact09" si presenta come il prodotto più innovativo della C.T.P srl. Completamente Made in Italy, raggiunge standard prestazionali e qualitativi notevoli essendo realizzata nel pieno rispetto della Normativa Europea EN 303-5 appartenendo alla classe 3 per rendimenti ed emissioni. Dopo anni di esperienza nel produrre caldaie a biomassa, la CT Pasqualicchio ha realizzato un prodotto con rendimenti superiori al 90% e ridottissime emissioni. Disegnata e progettata per riscaldare ambienti da 150 ad oltre 200 mq, la nuova "Compact09" presenta una linea originale dai colori innovativi associando le caratteristiche estetiche ad un funzionamento completamente automatico grazie alla dotazione della centralina elettronica che rende la manutenzione nulla. Le sue minime dimensioni, la presenza dell'inverter, il sistema di pulizia automatico, l'ampio cassetto ceneri, l'impianto idraulico completo di vaso di espansione, il circolatore, la valvola di sicurezza rendono la nuova "Compact09" superiore alle altre caldaie presenti sul mercato. Come optional è possibile scegliere lo scambiatore per la produzione di acqua calda sanitaria.
Aspiro
Aspiro   Gioiello di tecnologia e design, la Caldaia a Fiamma Rovescia "Aspiro" è uno dei fiori all'occhiello della C.T.P Srl Questa caldaia è equipaggiata con una centralina che ne gestisce il funzionamento e che permette di abbassare la potenza della macchina una volta raggiunta la temperatura impostata. Il combustibile utilizzato è la legna che viene stoccata nella camera posta dietro all'ampio portello superiore. Elemento distintivo sono gli altissimi rendimenti ottenuti grazie alla particolarità della fiamma rovesciata che consente di bruciare anche gli incombusti aumentando i rendimenti. Con modelli che vanno da 25 kW a 96 kW, la caldaia Aspiro è la soluzione ideale ai vostri problemi di riscaldamento.
CL
CL   La "CL' nasce da un'idea semplice trattandosi, in buona sostanza, di una tradizionale caldaia a legna solo più grande della classica stufa a legna e con qualche automatismo in più. La porta superiore dove si carica la legna è munita di una apertura a farfalla per regolare il passaggio di aria secondaria necessaria a completare la combustione dei fumi. Il fondo superiore del focolare è in materiale refrattario per evitare fenomeni di condensa sul by-pass e per riscaldare la zona in cui avviene la post combustione dei fumi. La regolazione della temperatura è assicurata meccanicamente da un regolatore di tiraggio termostatico che, tramite una catenella di collegamento, agisce sul portello inferiore di immissione dell'aria primaria che è distribuita sotto la griglia. Al raggiungimento della temperatura prefissata, il regolatore provvede automaticamente a diminuire l'apertura del portello di immissione dell'aria in modo da rallentare la combustione.
CL Combi
CL Combi   La caldaia "CL COMBI" è realizzata con due camere di combustione indipendenti le quali, però, vanno ad agire su un solo corpo caldaia riuscendo a conciliare le diverse esigenze dei clienti. La prima camera di combustione è realizzata per il funzionamento a legna ed è dotata di un termostato che regola la temperatura in modo meccanico. La seconda, in acciaio e a 5 passaggi di fumo, è realizzata per il funzionamento con bruciatore a gas/gasolio/pellet. Questa seconda caldaia è regolata da una centralina elettronica digitale in grado di governare le varie fasi di funzionamento.
Termocamini combinati
Termocamini combinati   Il Termocompact è il nuovo termocamini compatto e combinato firmato CT Pasqualicchio. Pratico e funzionale, è capace di riscaldare tutta la case e produrre acqua calda sanitaria per tutti gli utilizzi. Studiato per soddisfare le esigenze di chi desidera avere un termocamino autonomo e compatto è la soluzuione ideale per chi voglia avere un elemento di arredo e, al contempo, una fonte di calore pulito. Il termocompact è dotato di accensione automatica programmabile e di un caricatore per i combustibili triti affiancato al corpo del termocamino stesso. Facilmente adattabile ad ogni tipo di ambiente e arredamento, il Termocompact è in grado di offrire un elevato rendimento termico garantendo un risparmio sul costo sulle spese del combustibile fino al 40% riducendo, al contempo, le emissioni nocive nell'atmosfera. La doppia alimentazione legna/pellet garantisce un riscaldamento costante e senza interruzioni consentendo di far trovare casa calda al nostro rientro.
Forno a legna CARRELLATO
Forno a legna CARRELLATO   I forni a legna carrellati CT Pasqualicchio sono la soluzione ideale per chi, durante l'estate, non vuol rinunciare al classico barbecue passando piacevoli serate all'interno del proprio giardino. Curando estremamente le forme dei nostri forni, li abbiamo resi dei veri e propri elementi d'arredo da giardino. Accorgimenti quali la colorazione della pannellatura, il tetto spiovente, previsto sia per il forno che, opzionalmente, per il carrellino fanno sì che questo prodotto abbia, nell'aspetto estetico, uno dei suoi principali punti di forza e riconoscibilità. Il forno a legna a fuoco indiretto è l'ideale per pane, pizza, dolci, pasta al forno, arrosti, porchetta e quant'altro vi detta la fantasia. Cuoce meglio i cibi esaltando i sapori delle ricette. Le zone di cottura e di combustione sono separate per evitare che fumi e sostanze nocive possano intaccare le pietanze, garantendo così una cucina sana, genuina e dietetica. Grazie ad un perfetto isolamento realizzato in lana di roccia, sono sufficienti pochi chilogrammi di legna per raggiungere le temperature di cottura ottimali. Disponibili in due grandezze di camere di cottura (80x45 e 100x45) forniscono già di serie:
• ruote gommate che rendono agevoli gli spostamenti in terrazzi e giardini,
• camera di cottura con piano refrattario. Questo materiale consente di mantenere più a lungo la temperatura elevata riducendo le perdite di calore,
• isolamento termico in lana di roccia finemente lavorata per essere nascosta sotto la pannellatura,
• camera di combustione separata dalle zone di cottura per evitare che fumi e sostanze nocive intacchino le pietanze,
• portello di accesso alla camera di combustione con fori di areazione regolabili per far giungere alla fiamma la giusta quantità di aria comburente consentendo di non bruciare i cibi,
• ampio vano porta-attrezzi,
• cassetto estrazione ceneri inserito nel gruppo barbecue del forno,
• termometro fino a 600° C,
• timer contaminuti,
• griglia per fuoco,
• valvola estrazione vapori,
• lastra di alluminio,
• attizzatoio ,
• paletta per infornare le pizze,
• griglia per la cottura della porchetta,
• sportelli in ghisa,
• lampada interna per verificare lo stato di cottura della pietanze,
• ventilatore per rendere la temperatura omogenea in tutta la camera di cottura,
• piede barbecue che consente l'estrazione della camera di combustione rendendola un pratico barbecue,